Monia Sabbatini

5/5 basato su 1 recensioni

Monia Sabbatini - Moniasabbatini.com

Counselling Aziendale e Bilancio delle Competenze. Consulenze in ambito professionale, orientamento, vita affettiva, disagio sociale e dipendenze.

Monia Sabbatini - Moniasabbatini.com

Mi presento

Quando il prof. Paolino Serreri, docente ed esperto di bilanci delle competenze, mi chiese di provare a scrivere la storia della mia vita, vissuta fino ad ora, in massimo 5.000 battute, il mio primo pensiero, oltre ovviamente la possibilità di considerare i cosiddetti “spazi” tra le parole parte o meno delle suddette 5.000 battute, è stato “qualche migliaia di battute per il racconto di una vita di incontri, di scontri, di opportunità, di emozioni … mah … farcela sarà un successo!”. Ho accettato la sfida ed una notte mi sono messa a scrivere, così di getto, tutto d’un fiato, come ai tempi dell’Università, ed il risultato è stato ritrovare una me autentica, sincera con se stessa, discretamente consapevole di capacità e limiti personali, ancora motivata a crescere e migliorare. Il merito di questo ritengo sia in parte di letture e studi svolti, in parte di persone e docenti incontrati lungo il percorso. Subito voglio citare alcuni di loro: Stefania Giglio, Emanuela Ceresani, Lucia Ortolani, Loreta Pizzuto, Alessandro Clementi, Giovanna Sturba, Anna Rita Scolamiero, Alessia Luciani, Domenico Barricelli, Giancarlo Santoni. A loro va un abbraccio fisico e virtuale ed un grazie sincero, per la condivisione di momenti, pensieri e saperi.

Più di tante parole riporto qualche passo della mia storia di vita, scritta per me stessa, e per il gruppo di studio, suggerendo sin da ora a tutti di cimentarsi in questa impresa … io ci ho impiegato una notte e l’ho scritta in 4.109 caratteri SPAZI ESCLUSI e 4.951 caratteri SPAZI INCLUSI (nel dubbio, avendo un po’il timore di chiedere, mi sono tenuta rigorosamente nei limiti!).

Volevo andarmene a tutti i costi, a dieci anni progettavo articolate fughe e ponevo le basi per la mia futura libertà, leggevo e sostenevo già da bambina che la cultura rende liberi e soprattutto consente la difesa da soprusi ed angherie”… “Il primo importante evento che ha caratterizzato la mia vita, anche poi professionale, è stato scegliere di andare a fare l’università a Bologna. Fondamentali per me sono state sia la scelta della facoltà, sia quella della sede. Ho scelto Lettere Moderne per “Meriggiare” e “Ho sceso dandoti il braccio” di Montale, per “Nedda”, “La roba di Mazzarò” e “I Malavoglia” di Verga, per “Marcovaldo” e “Il barone rampante” di Calvino, e poi per Rodari, Pirandello, Neruda, El cantar de mio Cid”, i trovatori ed i trovieri e molto altro. Per me Bologna è stata ed è ancora Cultura, Curiosità, Condivisione; è stata un crocevia di esperienze di vita e di formazione, da Bologna si è sviluppato il mio amore smisurato per l’Emilia Romagna, sebbene in futuro abbia scelto di non continuare a viverci, come a Madrid del resto, semplicemente perché non è una città di mare, altra parte di me, delle mie memorie e della mia attuale esistenza”… “Il secondo evento importante, anzi sconvolgente, è stata a mio avviso la mia scelta di abbandonare nell’arco di una mattinata il mio lavoro in banca (avevo firmato un contratto in una banca ad un km da casa mia, dopo due anni di lavoro in un’altra banca, ed avrei dovuto prendere servizio il lunedì successivo) per mettermi a fare l’assistente scolastica di ragazzi disabili a 30 km da casa, pagata ad ore e con un futuro certo da precaria, oltre che con uno stipendio stimato pari ad un terzo dello stipendio precedente. Sono entrata a pié pari in un nuovo mondo, animato da tutto un altro spirito, il mio direi … con il senno di poi. In questo lavoro ho imparato ad apprezzare sorrisi e piccoli gesti, a sostituire la competitività con la collaborazione, a condividere difficoltà, incertezze e buoni risultati, ad ascoltare e raccontare, a capire che le parole “non ce la faccio, non lo so fare, non ci riesco” non esistono, non hanno senso. Per me entrare a far parte di una cooperativa sociale che offre servizi alla Persona è di nuovo Cultura, Curiosità, Condivisione …. come lo era stata Bologna, con un’intensità diversa ed una maggiore consapevolezza, con un approccio più adulto”… “Per me il mio attuale lavoro è vivacità, dinamismo e possibilità di sperimentazione … E poi nella mia vita ci sono il volontariato ed il popolo saharawi, l’Hotel House ed il volto e gli occhi dei ragazzi di tutto il mondo; c’è la Spagna, che è nel mio cuore e nella mia testa, e poi ci sono gli affetti, gli amori, le illusioni, le letture, i viaggi… Ora c’è anche una barca, dopo “Il vecchio e il mare” e “Oceano Mare” e dopo tutto il mare nella letteratura e nei paesaggi della mia vita, è arrivato anche un uomo e la sua barca, ma per tutto questo servirebbero altre 5000 battute, quindi per ora mi limito a vivere le emozioni che entrambi mi danno”.

Io credo nelle opportunità, nelle seconde possibilità, nelle svolte, nelle capacità umane, nella creatività e l’impegno. Credo con tutta me stessa che ciascuno di noi sia portatore di talenti, che ha il diritto di sperimentare ed il dovere di mettere a disposizione degli altri.

Credo che il benessere psicofisico di ognuno sia strettamente legato all’opportunità di condividere emozioni, sensazioni, stati d’animo … il resto vien da sé … ed ecco un po’ di titoli, che in parte, solo in parte, validano quanto ho appena scritto.

La formazione counselling e bilanci delle competenze

  • Master di II Livello in Counselling Aziendale e Bilancio delle Competenze, sede di Roma
  • Scuola Accreditata S. I. P. E. A.
  • Master biennale in Counselling della Relazione di Aiuto, sede di Roma
  • Scuola Accreditata S. I. P. E. A.
  • Iscrizione al Coordinamento Nazionale Counsellor Professionisti (ass. CNCP), n. 8979
  • Corso di Formazione “Sostenere la famiglia di fronte a problematiche di disagio mentale”, sede di Ancona
  • Centro Servizi per il Volontariato di Ancona.

La formazione disabilità e svantaggio socio-culturale

  • Master in Criminologia Clinica e Psicologia Giuridica, sede di Ancona – Istituto di Formazione I.FO.S.
  • Corso di Formazione “Individuazione precoce degli indicatori di rischio dell’abuso all’infanzia (tecniche del colloquio di rilevazione)”, sede di Ancona – Istituto di Formazione I.FO.S.
  • Corso di Formazione alla Cultura ed alla Pratica della Mutualità: Attivazione dei Gruppi di Auto Mutuo Aiuto, sede di Macerata
  • Conseguimento della qualifica di Facilitatore AMA
  • Corso di Formazione “I disturbi dell’apprendimento – dislessia, disgrafia e discalculia secondo il metodo ecologico-dinamico”, sede di Chiaravalle (AN) – Istituto ITARD
  • Corso di Aggiornamento sul metodo ABA Lovaas per il trattamento dell’autismo, sede di Reggio Emilia – Centro Autismo AUSL
  • Corso di Formazione propedeutico di lingua dei segni – LIS, sede di Civitanova Marche (MC) –   ASL n. 8 di Civitanova Marche
  • Corso di Formazione “Ausili e tecnologie per l’autonomia e l’apprendimento delle persone disabili” – Modulo di Base + Modulo di Specializzazione, sede di Osimo (AN) – Lega del Filo d’Oro

La formazione umanistica e di animazione

  • Laurea in Lettere Moderne, indirizzo filologico – Università degli Studi di Bologna
  • Corso di Perfezionamento sull’insegnamento della lingua e della letteratura italiana nella scuola secondaria – Università degli Studi di Bologna
  • Corso di Perfezionamento in conservazione e restauro di materiale cartaceo, sede di Ancona – Associazione Laboratorio Culturale di Ancona
  • Diploma di Animatore conseguito presso l’Associazione Educativa Laboratorio Tecnico di Ancona (iscrizione registro animatori n. 73)
  • Corso di Formazione“Animatore educativo dei centri giovanili”, sede di Ancona – Associazione Educativa Laboratorio Tecnico
  • Stage di base “Animazione educativa”, sede di Ancona – Federazione Italiana C.E.M.E.A.

Le docenze

  • Dal 2004 ad oggi docenze inerenti il settore dell’animazione (tecniche e strategie pratico-operative), della comunicazione e delle dinamiche di gruppo, per conto della coop. soc. Il Faro (Formazione Servizi Civili Volontari, Formazione interna ai dipendenti, Formazione aspiranti animatori/training di selezione del personale):
  • Docente Modulo Formazione rivolto agli operatori in servizio presso strutture socio – educative, domicili minori, asili nido e sezioni Primavera, case di riposo sulle seguenti tematiche: 1) Stili comunicativi e dinamiche di gruppo; 2) Tecniche di animazione socio-culturale; 3) Tecniche di animazione per grandi gruppi; 4) Fiabe e giochi guidati dal mondo – Formazione Interna soci-lavoratori dipendenti coop IL FARO – 2010 – 2015.
  • Docente Moduli Formazione progetti di Servizio Civile Coop. FARO anni 2012-2014 sulle seguenti tematiche:
  • Modulo formativo di scrittura creativa
  • Moduli formativi riguardanti i temi dell’immigrazione, disabilità, mediazione culturale ed integrazione
  • Docente di Moduli Formativi inerenti il bilancio delle competenze – Formazione Interna soci-lavoratori dipendenti coop IL FARO – anni 2014 e 2015.
  • Docente I.T. – C.E.M.E.A. agli stage “Quadri direttivi”, “Animazione educativa” e “La relazione educativa tra operatori e minori /minori disabili”, sedi di Pesaro, Fabriano ed Ancona, anni 2003 – 2011.
  • Docente al Corso Annuale di Operatore Sociale Volontario AVULSS, sedi di Corridonia (MC) e Monte San Giusto (MC), dal 2008.

La mia “anima migrante”

Esperienze di mediazione ed integrazione socio-culturale

  • Dal 2002 sono membro attivo dell’associazione di solidarietà con il popolo saharawi “Rio de Oro”, in particolare rispetto all’accoglienza estiva di minori malati e/o diversamente abili, raccolte alimentari ed organizzazione di eventi per raccolte fondi.
  • Dal 2007 collaboro attivamente con associazioni di volontariato presenti nella provincia di Macerata (Avulss – Unitalsi – Unimec – Sa. So. – Tabor – Caritas – C. S. I. Arcobaleno).
  • Per conto della cooperativa sociale Il Faro di Macerata:
  • dal 2001 al 2005 ho svolto attività educativa domiciliare con minori stranieri a rischio di emarginazione sociale;
  • dal 2009 coordino attività educative e di aggregazione presso il centro polifunzionale Hotel House di Porto Recanati (MC), comprensivo di eventi aggregativi e di animazione, pranzi multietnici, concerti, uscite sul territorio per bambini e ragazzi stranieri, incontri rivolti agli adulti;
  • dal 2011 al 2012 mi sono occupata di progettazione e realizzazione di attività laboratoriali e d’aula rivolte a minori ed adulti stranieri, nell’ambito del progetto FEI 2010 denominato Villaggio Mondo. In particolare, con un’équipe di colleghi, ho organizzato un corso per formatori peer – education, un corso per ragazzi aspiranti peer, attività volte alla costituzione di reti familiari italo/straniere e rassegne cinematografiche sull’integrazione culturale ed etnica;
  • dal 2012 al 2013 ho lavorato sulla progettazione e realizzazione di attività laboratoriali e d’aula rivolte a minori ed adulti stranieri, nell’ambito del progetto FEI 2011 denominato MultiCulturalMente. In particolare ho preso parte all’organizzazione di un corso per facilitatori linguistici L2, un corso per counsellor/mediatori interculturali, un corso di fotografia per ragazzi stranieri, attività di scrittura creativa/story-telling con adolescenti stranieri, attività di consolidamento delle reti familiari italo/straniere e rassegne cinematografiche sull’integrazione culturale ed etnica, oltre alla realizzazione di laboratori di avviamento professionale per giovani adulti;
  • dal 2014 faccio parte della rete nazionale PORTALE MIGRANTI – SECONDE GENERAZIONI DI IMMIGRATI, facente capo al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali;
  • dal 2014 collaboro con l’Ombudsman Marche per la costituzione di NODI ANTIDISCRIMINAZIONE DELLA REGIONE MARCHE, con un osservatorio particolare sui diritti/doveri degli immigrati;
  • da marzo 2015 mi occupo con alcune colleghe dello “Spazio Donna” , con sede a Porto Recanati (MC), rivolto a donne italiane e straniere e destinato ad approfondimenti linguistici e professionali, oltre che alla condivisione di idee su ambiti di interesse condiviso (famiglia, scuola, religione, ecc…).
  • Per conto direttamente di Istituti Comprensivi e Superiori, Comuni ed Ambiti Territoriali ho svolto dal 2001 ad oggi molte attività di approfondimento della lingua italiana e di mediazione interculturale;mi sono occupata di progetti di prevenzione al bullismo , di peer-education e tutoring tra ragazzi; ho preso parte a progetti teatrali ed artistici volti a favorire la conoscenza tra i popoli ed ho svolto attività di traduzione di documenti e di accompagnamento di minori ed adulti stranieri presso pubblici uffici.
Leggi Tutto

Contact infomation

Indirizzo : 12, Numana, Via Marina II, 60026 Numana AN, Italy
Telefono : 📞 +393358258023
Regione : Marche
Sito web : http://moniasabbatini.com
Contatto con l'impresa:
E-mail : [email protected]
Categorie:
Città : Numana

Si prega di scrivere alcune delle vostre recensioni per l'azienda Monia Sabbatini

Le tue recensioni saranno molto utili per gli altri clienti nel trovare e valutare le informazioni

Valutazione *
Il tuo commento *

(Minimum 30 characters)

Il tuo nome *
Battaiotto Lorenzo [Venice] Via Don Oreste Moretti [Cesate] Gusto Abruzzo Di Scurti Annamaria [Partenza] Eat Salento srl F.lli Carrozzo [Lecce] Eremo di San Famiano [Faleria] El - Con (S.R.L. [Bagnolo Mella] Meninno Dr. Prof. Valentino [Grottaminarda] La Cucina di Francesca [Valmadonna]