Museo Fabbri Carradori

4.4/5 basato su 7 recensioni

HOME | museofabbricarradori - Museofabbricarradori.com

La storica Officina Niccolini è stata acquistata dalla ditta Abitacolo Interni nel 2013.

Nell’agosto del 2014  ha avuto inizio l’opera di restauro, terminata nel febbraio del 2017.

Il restauro è stato condotto da Rosauro Paoloni che, dedicando all’opera ogni ora e giorno liberi, con passione e coraggio, unendo la creatività alla competenza tecnica, ha restituito vita al rotone, alle macchine, agli utensili, ai reparti dell’officina.

L’autore del restauro con il recupero di un’officina in origine dedita alla lavorazione del legno, ha voluto cercare e illustrare le radici della propria moderna attività di artigiano-artista del mobile su misura, ma ha anche scritto un affascinante capitolo di storia di un tratto della valle del Tenna.

Salvare dall’abbandono e sottrarre alla dimenticanza luoghi e oggetti del passato significa scrivere pagine di civiltà.

Contact infomation

Indirizzo : SP239 Fermana-Falerienze, 63831 Rapagnano FM, Italy
Telefono : 📞 +393356552949
Regione : Marche
Sito web : https://www.museofabbricarradori.com
Facebook : https://www.facebook.com/museofabbricarradori
Ore : + 09:00-18:00 : Mo, Tu, We, Th, Fr, Sa, Su,
Contatto con l'impresa:
E-mail : [email protected]
Categorie:
Museum Tourist attraction
Città : Rapagnano

Si prega di scrivere alcune delle vostre recensioni per l'azienda Museo Fabbri Carradori

Le tue recensioni saranno molto utili per gli altri clienti nel trovare e valutare le informazioni

E
ELIO GRILLI

A
Alessandro Felici

I
Ilaria Paoloni

M
Mario Giacobazzi

Un luogo unico assolutamente da visitare 😊
E
Emanuele Basilisco

Dove si trova questo museo
C
Carlo Paoloni

Un luogo unico! È' stata riportata in vita in officina Fabbro/Falegname ancora funzionante 🔝
F
Ferdinando Vita

Fabbri Carradori,il Museo della media valle del Tenna che permette di rivivere i tempi ormai passati dove l'energia dell'acqua permetteva la nascita di segherie e mulini. E proprio come in questo caso l'antica segheria si trasforma in un laboratorio dove si combinano le lavorazioni del legno con quella dell ferro e nascono i Carri agricoli a trazione animale per i trasporti locali. Questo museo permette tuttora di vedere in movimento le macchine usate ai primi del 900 e mosse dalla ruota ad acqua posta all'esteno sopra al corso del "vallato". Luogo da visitare !
Valutazione *
Il tuo commento *

(Minimum 30 characters)

Il tuo nome *
Osteria 93 [Rome] Zunino Marmi [Genova] Consorzio Chianti Colli Senesi [Siena] DUOMI [Milano] Bar Piazza Snc Di Piazza Alberto & C. [Milano] Mini Market Internazionale [Turin]